Italiano English Francais Deutsch Espanol Nederlands
www.vacanzealcantara-sicilia.com
Sapori di Sicilia
 
 
Cannolo Siciliano
I Cannoli di Sicilia un vero peccato di gola per i buongustai che non possono resistere alla tentazione di provarlo. Il cannolo è un dolce costituito da una cialda cilindrica di pasta fritta, farcito con un impasto di ricotta, zucchero e frutta candita, ma anche di crema cioccolato o bianca.
 
Cassata Siciliana
La cassata Siciliana è una torta a base di ricotta zuccherata, pan di Spagna, pasta reale, frutta candita e glassa di zucchero e le sue radici risalgono alla dominazione araba in Sicilia. Inizialmente la cassata Siciliana era un prodotto della tradizione dolciaria delle monache.
 
Frutta Martorana

Una delle più classiche specialità della pasticceria Palermitana è la frutta martorana che si può acquistare in tutta la Sicilia, prende il nome dal Convento di Suore, detto appunto della Martorana, di Palermo nel quale fu prodotta per la prima volta. Si tratta di un dolcissimo marazapane modellato a forma di frutti perfettamente riprodotti nei colori e in ogni più piccolo dettaglio.

 
Paste di Mandorla

La pasta di mandorle, costituisce uno dei dolci più rappresentativi della Sicilia, dove i pasticcieri, lavorano la mandorla con il miele fino ad ottenerne una pasta di mandorla, che può essere aromatizzata al limone o all'arancia. Le sue origini risalgono al 1100 nel Convento Palermitano della Martorana.

 
Torroncini
I Torroncini sono delle piccole dolcezze rettangolari in cui convivono la morbidezza del miele e il croccante delle mandorle ricoperte di cioccolato
 
Ferri di Cavallo (ferri di cavaddu)
Soffice pasta sfoglia farcita con pasta di mandorla e una spruzzata di zucchero a velo
 
Gelati

Furono gli Arabi, secondo la tradizione ad inventare i primi Gelati. Più precisamente realizzavano dei sorbetti  ( il nome deriva proprio dall’arabo “ Sherbet” )  con la neve delle montagne più alte che addolcivano col miele e profumavano di cannella o gelsomino. Nel seicento la loro invenzione fu ripresa da un Siciliano “ Procopio dè Coltelli ”, il quale realizzò un arnese che produceva gelati migliori di quelli dei Saraceni, in pratica, la prima macchina per gelato. Per le sue specialità Procopio usava la neve addolcita con lo zucchero. Vi consigliamo di assaggiare il gelato al pistacchio di Bronte.

 
Piparelli (Pipareddi)
I Piparelli sono dei dolci costituiti da un impasto di miele e mandorle che viene tagliato a fettine per formarne un biscotto
 
Cotognata
Il Cotogno è una delle più antiche piante da frutto conosciute, dal suo frutto "i meli cotogni" si ricava una particolarissima marmellata " la Cotognata". Conservata in forme particolari e asciugata al sole viene consumata come dolce.
 
Bersaglieri
Biscotti ricoperti di glassa al cioccolato
 
Frutta Candita

La canditura è un metodo di conservazione mediante immersione in uno sciroppo di zucchero. La parola "candire" viene dall'Arabo "qandat" e i prodotti ottenuti mediante canditura si chiamano canditi o frutta candita.

 
Arancine (detti comunementi Arancini)

Gli arancini di riso (o arancine), vanto della cucina siciliana, sono dei piccoli timballi adatti ad essere consumati sia come spuntino che come antipasto, primo piatto o addirittura piatto unico. In Sicilia si trovano ovunque e in ogni momento, sempre caldi e fragranti nelle molte friggitorie, di città in città, spesso cambiano forma e dimensioni, assumendo fattezze ovali, a pera o rotonde, a seconda del ripieno, che spesso è vario. Si possono trovare arancini al ragù, al prosciutto, al formaggio, alla ricotta e spinaci... e così via!
Quasi certamente è anche il primo incontro con la gastronomia siciliana in quanto questo avviene normalmente proprio con gli arancini di riso acquistati e consumati sul traghetto durante la traversata dello stretto di Messina.

 
Pizza

La pizza è un prodotto gastronomico che ha per base un impasto di acqua, farina di frumento e lievito, che dopo una lievitazione di almeno ventiquattro ore viene lavorato fino a ottenere una forma piatta, cotto al forno e variamente condito. Benché si tratti ormai di un prodotto diffuso in quasi tutto il mondo, la pizza è generalmente considerata un piatto originario della cucina italiana ed in particolar modo Siciliana. Nel sentire comune, infatti, ci si riferisce con questo termine alla pizza tonda condita con pomodoro e mozzarella, ossia la variante più conosciuta della cosiddetta pizza Margherita. L'etimologia del nome "pizza" deriverebbe secondo alcuni, da " pinsa", participio passato del verbo latin " pinsere", cioè pestare, schiacciare, pigiare o dalla pita mediterranea e balcanica, di origine greca.

 
Pasta con le sarde
La pasta con le sarde (pasta chi sardi in siciliano) è un piatto tipico della cucina siciliana. Gli ingredienti principali sono le sarde, la pasta e il finocchietto. La sarda è un pesce azzurro assai diffuso nel mediterraneo.
 
Sarde a beccafico
Le Sarde a beccafico sono un gustosissimo secondo piatto di origine Siciliana. Il connubio di sapori che si mescolano in questo piatto ne fa una pietanza particolarmente saporita e ghiotta. Sarde, prezzemolo, acciughe, pinoli, pangrattato, sale e pepe sono gli ingredienti.
 
Parmigiana
La Parmigiana di melanzane è una ricetta tipica Siciliana. Sugo di pomodoro, melanzane a fette, foglie di basilico, parmigiano grattugiato e Olio di Oliva.
 
Pesce Stocco a ghiotta
Il Pesce Stocco a ghiotta è un piatto tipico della provincia di Messina che si ottiene dalla conserva del merluzzo essiccato, proveniente dal mare della Norvegia, cucinato con abbondante olio extra vergine di oliva, concentrato di pomodoro, olive, capperi, peperoncino, patate e sedano.
 
Involtini di melanzane ripieni con spaghetti
Spaghetti, melanzane fritte, salsa di pomodoro, ricotta grattuggiata, olio e basilico...di una bontà indescrivibile...
 
www.vacanzealcantara-sicilia.com
 
Top page ^